All on Four / All on Six

 

Luca Manganiello
Odontoiatra / Chirurgo Maxillo Facciale

C

on questa moderna tecnica di implantologia a carico immediato, sviluppata dalla ricerca del portoghese Dr. Paul Malo’, che si applica nei casi di atrofia mascellare e mandibolare grave, si utilizzano quattro o sei impianti, a seconda della quantità di osso a disposizione, quali punti di ancoraggio per un particolare tipo di protesi fissa, denominata “Toronto Bridge”.

Vengono utilizzati impianti lunghi e con forte angolazione, scavalcando le strutture a rischio ed evitando così terapie rigenerative lunghe.

Grazie a questa nuova tecnica, che alle spalle ha decenni di sperimentazione scientifica nelle università, gli interventi di implantologia dentale risultano decisamente più facili e veloci, prevedendo l’applicazione di un ponte provvisorio il giorno stesso dell’intervento, da sostituire al termine del periodo di osteointegrazione degli impianti con una protesi avvitata Toronto Bridge definitiva.

La tecnica All on four – All on six permette pertanto a pazienti con gravi situazioni di parodontite, edentulia o perdita della maggior parte dei denti vitali, di riottenere un bel sorriso immediatamente, correggendo anche quei piccoli inestetismi dovuti alla perdita di consistenza ossea.

In breve tempo si riacquisiranno anche le funzioni masticatorie, che saranno complete al momento della sostituzione della protesi provvisoria con la definitiva, al termine del periodo di osteointegrazione degli impianti.