Chirurgia Orale

 

Luigi Manganiello
Odontoiatra / Chirurgo Maxillo Facciale

L

a chirurgia orale è una branca della chirurgia maxillo-facciale che si occupa naturalmente del cavo orale.

Le principali operazioni della chirurgia odontostomatologica sono:

  • Estrazione di denti, inclusi o parzialmente inclusi. In alcuni casi, per mancanza di spazio sufficiente nell’arcata dentaria, alcuni denti (soprattutto i denti del giudizio) rimangono parzialmente o completamente sommersi nel’osso o nella gengiva, con il risultato di crescere in posizione scorretta;
  • Apicectomie, cioè rimozione chirurgica dell’apice radicolare di un dente per trattare un dente a polpa necrotica;
  • Rialzo del seno mascellare, un intervento molto comune che spesso rappresenta la fase preliminare per operazioni come innesti o impianti e rimozione di cisti o tumori del cavo orale.

Fanno parte della chirurgia odontostomatologica interventi meno complessi come ad esempio quelli relativi all’implantologia, ossia particolari interventi chirurgici che hanno come funzione l’impianto di denti costruiti appositamente per la nostra bocca, in modo da riempire eventuali buchi causati da estrazioni di denti malati o ad esempio da parodontiti.